Applausi a Valdottavo per ‘C’era una svolta’ – Foto foto

Successo di pubblico e applausi scroscianti ieri sera (13 gennaio) al teatro Colombo di Valdottavo per C’era una svolta di e con Manuela Bollani.

Sul palco del teatro della frazione di Borgo a Mozzano l’artista, insieme alla MaBoh Band composta da Gabriele Landucci tastiere, Simone Barsanti chitarra, Piero Pellicanò basso, Alessandro Matteucci batteria ha reinterpretato in maniera magistrale la favola di cappuccetto rosso. IIl tutto per un rutilante one-woman show musicale, intelligente e ironico, che si diverte a ribaltare alcuni stereotipi del mondo delle favole. Tra monologhi e canzoni lo spettacolo ha accompagnato il pubblico in un viaggio umoristico e surreale, che ha scatenato risate e pure qualche riflessione.
Scritto ed ideato dall’attrice/cantante Manuela Bollani la produzione esecutiva è affidata a Simone Giusti di Rockopera e Stefano Bollani. Belle le musiche originali e gli arrangiamenti di Gabriele Landucci.

Le foto di Andrea Simi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.