Quantcast

Responsabile pronto soccorso Castelnuovo direttore scientifico al convegno Adet

Il responsabile del pronto soccorso di Castelnuovo Garfagnana, Gino Soldati, è il direttore scientifico del primo convegno nazionale dell’Accademia di ecografia toracica (Adet), in programma sabato (30 settembre) nella sala di rappresentanza della facoltà di giurisprudenza dell’università di Milano.

Si tratta di un evento di grande rilevanza, che vede la partecipazione di professionisti provenienti da importanti realtà nazionali, come Milano, Roma, Bologna, Pavia, Brescia, Udine, Firenze e Pisa, sotto la presidenza di Francesco Tursi di Lodi. Tra i relatori della giornata milanese anche un altro medico dell’ospedale di Castelnuovo, Alberto Mariani, collaboratore del dottor Soldati.
I temi trattati nell’ambito dell’iniziativa sono di stretta attualità, perché negli ultimi anni l’esplorazione ecografica del torace è diventata parte integrante dei metodi diagnostici tradizionali su pazienti con problemi pleuropolmonari, cardiaci ed emodinamici ed, attualmente, sull’esempio dei medici d’urgenza e dei rianimatori, anche pneumologi, internisti e pediatri impiegano gli ultrasuoni per le loro strategie operative nelle malattie polmonari e cardiache.
Grazie a questo primo congresso nazionale di Adet viene evidenziato il ruolo dell’ecografia come strumento amplificatore di segni clinici, per una diagnosi sempre più pronta ed efficace da parte del clinico al letto dell’ammalato. A Castelnuovo Garfagnana si è formato un gruppo di studio, che interagisce da anni con realtà all’avanguardia in Italia (Roma, Udine, il Cnr di Pisa) ed all’estero per sviluppare modelli sperimentali.
Quello della metodica ecografica (ecografia clinica) è infatti un settore della medicina in fase di costante crescita e diffusione. In particolare, l’impiego degli ultrasuoni in medicina ha avuto recentemente un grande sviluppo, con applicazioni pratiche in tutte le discipline. L’evoluzione delle tecnologie e la miglior conoscenza in questo ambito hanno condotto ad usi specifici, essenziali e sempre meno invasivi.
L’Accademia di ecografia toracica (Adet) è un’associazione a valenza nazionale di studiosi, che si pone il fine di incentivare lo sviluppo e la formazione dei medici su un metodo di indagine ecografico estremamente utile nel facilitare la diagnosi di molte patologie toraciche nell’adulto e nel bambino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.