Carabinieri, saluta Volonté: ecco Picchiotti

Dopo cinque anni, il capitano Paolo Volonté lascia il comando della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo Garfagnana. L’ufficiale dell’Arma, 40 anni, prenderà servizio dal prossimo 8 settembre al centro di addestramento della seconda Brigata mobile dei carabinieri e si occuperà della formazione dei militari, alla sede di San Piero a Grado.

Al suo posto, alla guida dei carabinieri della Garfagnana, arriva il capitano Giorgio Picchiotti, che giunge dal comando dei carabinieri di Forlì Cesena. Picchiotti assumerà il suo incarico, dopo uno scambio di consegne con Volonté venerdì (8 settembre). Il capitano Volonté ha ricoperto l’incarico di comandante di compagnia dall’ottobre del 2012, ma per lui si era trattato di un ritorno in provincia di Lucca, perché in precedenza aveva comandato anche il nucleo operativo e radiomobile del capoluogo. In questi anni alla guida della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo non sono mancati i risultati. Tra questi merita ricordare la difficile indagine seguita all’omicidio dell’ex agente di polizia Ugo Canozzi, a Castagnola di Minucciano: le indagini svolte in collaborazione con il nucleo investigativo del reparto operativo di Lucca hanno portato all’arresto di tutti i componenti della banda che rapinò l’ottantenne, legandolo e imbavagliandolo al letto e provocandone così la morte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.