A Borgo il meeting regionale delle Misericordie

Si aprirà venerdì (1 settembre) a Borgo a Mozzano il meeting regionale MiThink di tutte le Misericordie della Toscana. Un momento voluto dalla federazione per condividere insieme a tutti i volontari gli obiettivi raggiunti e quelli da raggiungere, per confrontarsi e “imparare da otto secoli di Misericordia”: non a caso #ottosecoli è l’hashtag scelto per l’evento, che si concluderà domenica 3 settembre. 

Primo giorno di accoglienza e convivialità. Dopo le iscrizioni, che verranno registrate nei locali dei volontari di via Roma a partire dalle 19, è previsto per le 19,30 un momento di preghiera collettiva nella chiesa del convento di San Francesco. La cena, in programma per le 20 al circolo L’Unione, sarà seguita da un momento di musica dal vivo con Alocin e il gruppo Andrea Brunini & band. 
Giornata molto intensa quella di sabato 2 settembre, quando si aprirà ufficialmente alle 9,30 il meeting con l’esibizione della fanfara provinciale lucchese dei bersaglieri in piazza XX settembre. Le autorità civili e religiose saluteranno quindi i presenti intorno alle 10 nel salone delle feste dell’ex convento delle Oblate di via Roma e, al termine, inizierà l’assemblea per l’approvazione del bilancio. Dopo il pranzo al circolo L’Unione prenderanno il via, alle 14,30, prove di soccorso in piazza Garibaldi e in altri punti del territorio: si sfideranno, per l’occasione, 24 equipaggi sui protocolli di primo Soccorso con l’uso del defibrillatore semiautomatico, di supporto vitale al traumatizzato e di supporto di base al bambino e al lattante. Parteciperà anche il nucleo cinofilo regionale. Alle 15, su prenotazione, sarà possibile effettuare un tour guidato al museo e lungo le fortificazioni della linea gotica, della durata di circa 2 ore. Alle 20 si terrà un’apericena alla piscina comunale e verranno consegnati gli attestati ai nuovi formatori dell’area vasta sud (Arezzo, Grosseto e Siena) dei corsi 2016 e 2017 per autisti, addetti ai sistemi informatici e operatori sanitari; anche i vincitori delle prove di soccorso saranno premiati per l’occasione. Alle 21,30 spazio alla musica, sempre a bordo piscina: Alocin intratterrà i presenti con lo spettacolo “Riscopriamoci volontari a suon di musica” e, a seguire, Vasco Rossi tribute con “Il resto della ciurma”.
Domenica (3 settembre) alle 9,45 verrà presentato il documento programmatico dei lavori creati a tavoli, insieme alla relazione delle Misericordie, nella chiesa di San Jacopo. Alle 10,45 l’arcivescovo di Lucca, monsignor Italo Castellani, celebrerà la messa domenicale con la ‘vestizione’ condivisa dei nuovi confratelli. Al termine della celebrazione il corteo, con l’accompagnamento della Merciful band della Misericordia, si dirigerà verso piazza della Stazione, dove sarà inaugurato un nuovo punto di pass (pubblica assistenza socio-sanitaria) odontoiatrico. Il meeting si concluderà quindi col pranzo nel giardino del convento di San Francesco.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.