Aree interne e montagna, a Castelnuovo la prima tappa del tour del Pd

Saranno presenti Andrea Tagliasacchi, Mario Puppa, Marco Niccolai e Vincenzo Ceccarelli

Aree interne e montagna: le cose fatte e quelle da fare. Parte dalla Garfagnana il nuovo tour promosso dal gruppo Pd in Consiglio regionale e dedicato a illustrare il lavoro svolto per raggiungere l’obiettivo di una Toscana più coesa e ascoltare proposte per nuove iniziative.

L’appuntamento è per lunedì (25 luglio), alle 17, al Centro Protezione Civile Roberto Nobili in località Orto Murato a Castelnuovo di Garfagnana.

Il programma dell’iniziativa pubblica prevede i saluti del sindaco Andrea Tagliasacchi e una relazione introduttiva del consigliere regionale Mario Puppa, che coordinerà il dibattito. Intervengono, tra gli altri, il presidente della commissione aree interne del Consiglio regionale, Marco Niccolai ed il capogruppo del Pd in Regione, Vincenzo Ceccarelli.

“L’inizio di questa legislatura regionale – spiega Mario Puppa – è stato contrassegnato da una spinta che abbiamo voluto dare come Partito Democratico proprio ai temi delle cosiddette aree interne e delle aree montane della Toscana. L’istituzione di un’apposita commissione, della quale faccio parte, ci sta aiutando a fissare obiettivi e a raccogliere i primi risultati. E’ un lavoro che vogliamo condividere in termini di riflessione e di ulteriori proposte con tutti i territori interessati. In questo senso – conclude Puppa – la Garfagnana e la Media Valle del Serchio rappresentano un punto avanzato su questi temi”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.