Quantcast

Feniello: “Criticità al cimitero di Sommocolonia, dopo 2 anni non è cambiato nulla”

Il capogruppo dell'opposizione torna all'attacco: "Il sindaco ed i suoi consiglieri vivono in una realtà virtuale"

“Con grande piacere apprendiamo che il Pd di Barga nel corso di una riunione abbia discusso del nostro gruppo e delle problematiche in corso. Forse facciamo ancora paura se siamo nei loro pensieri?”. Inizia così la nota del capogruppo di Progetto Comune, Francesco Feniello.

“Secondo noi dovrebbero discutere più spesso dei problemi interni al gruppo di maggioranza e di alcuni consiglieri che non risultano allineati all’azione di comando – attacca -. Basta ascoltare qualche intervento nel corso dei consigli comunali ove apertamente i consiglieri di maggioranza dichiarano di non essere stati coinvolti nelle attività del gruppo. Qualche cedimento si è visto anche all’interno del gruppo di maggioranza ed in particolare quando a seguito delle dimissioni del consigliere Cardone i candidati non eletti hanno rinunciato a far parte del gruppo consiliare. Il Pd non è certo il soggetto che può fare riflessioni sui cedimenti degli altri perché si è disgregato e diviso sia a livello nazionale che locale. Basti pensare a Renzi che dopo aver insegnato al Ciocco ai giovani del Pd ha lasciato il partito. Forse Renzi aveva capito con chi aveva a che fare ed ha preferito lasciare?”.

“Comunque il Pd deve stare tranquillo in quanto il capogruppo di Progetto Comune continua a lavorare insieme ai consiglieri del suo gruppo – continua Feniello -, per il bene comune e fino al termine del mandato, nel rispetto degli elettori, del programma elettorale presentato e condiviso. Anche i consiglieri usciti dal gruppo continuano a lavorare restando all’opposizione e non certo con la maggioranza. Forse la sindaca Campani, nell’illustrare i lavori svolti e le criticità riscontrate, non doveva parlare solo del palazzetto dello sport e della gestione fallimentare per la sua realizzazione ma doveva indicare anche la mancata esecuzione dei lavori al cimitero di Sommocolonia e quello di Castelvecchio previsti in un project financing”.

“I consiglieri di Progetto Comune sin dall’inizio del mandato, spesso, sono intervenuti sullo stato di abbandono in cui versano alcuni cimiteri nel comune di Barga. Ebbene, anche questa volta, mediante la presentazione di una mozione, segnalano al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici lo stato in cui si trova il cimitero di Sommocolonia. Infatti, da anni il cimitero di Sommocolonia presenta criticità dovute a mancanza di manutenzione e all’esecuzione di interventi necessari per prevenire i crolli dei loculi che ancora risultano puntellati con cristi. Già in campagna elettorale venne sollevata la situazione e ad oggi, a distanza di oltre due anni, nulla è cambiato. Ci risulta che una ditta locale, assegnataria di un project financing, non ha ancora eseguito i lavori previsti al cimitero di Sommocolonia e presso altri cimiteri del Comune. Con questa amministrazione le ditte possono fare come gli pare tanto nessuno contesta nulla e alla fine paga ‘pantalone'”.

“Da diversi anni i cittadini per entrare all’ufficio postale devono scavalcare una catena messa a protezione di qualche gradino rotto – attacca Feniello -. E’ cosi difficile intervenire per eliminare il problema che è sotto gli occhi di tutti?
Da due anni alcune lastre di eternit risultano abbandonate in località Ferriera del comune di Barga provocando numerose lamentele da parte di cittadini stranieri presenti sul territorio. Il Comune nonostante la segnalazione nulla ha fatto. Forse sarebbe opportuno rimuoverle visto che sono stati stanziati i soldi? Manutenzione ordinaria svolta regolarmente così dice il sindaco. Certo l’erba viene tagliata solo dopo che ha ricoperto le panchine. Questa è la regolarità? Forse il sindaco ed i suoi consiglieri vivono una realtà virtuale diversa da quella reale. Ci fermiamo e al prossimo incontro di gruppo, anche se ridotto, discuteremo di quanto fatto ed anche di quanto non fatto per fornire un contributo positivo per migliorare l’azione di governo locale nell’interesse della comunità. Buon lavoro”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.