Quantcast

Fdi, dodici candidati per “scrivere una pagina nuova per Bagni di Lucca”

Ecco i nomi a sostegno della candidatura di Annamaria Frigo

Entra nel vivo la campagna elettorale a Bagni di Lucca, con i cittadini che saranno chiamati al voto il 12 giungo per decidere la nuova amministrazione che governerà il territorio per i prossimi cinque anni.

Questa mattina (14 maggio), infatti, è stata presentata la lista di Fratelli d’Italia che appoggerà la candidatura a sindaco di Annamaria Frigo. Una squadra composta da 4 donne e 8 uomini per “scrivere una pagina nuova per Bagni di Lucca”.

Fratelli d’Italia Bagni di Lucca

Fratelli d'Italia Bagni di Lucca

La lista dei 12 candidati: Graziana Stringari, Gabriele Bini, Pietro Frati, Antonio Frullani, Rachele Madrigali, Fabrizio Pierotti, Renzo Selmi, Marcello Marchi, Piergiorgio Terni, Adriana Urdea, Daniele Zerbini, Samanta Giannini.

Fratelli d'Italia Bagni di Lucca

Il programma

Bagni di Lucca come città delle acque. Ripartire dall’acqua, una risorsa identitaria del territorio dalla quale devono nascere posti di lavoro e dunque la ripresa economica del Comune. Il valore della risorsa idrica e imprescindibile. Acqua termale-acqua del torrente Lima.

Tornare a vivere la montagna – valorizzazione del territorio. Massima attenzione per ogni aspetto e caratteristica del territorio per proteggerlo e valorizzarlo. Ripopolamento demografico.

Bagni di Lucca un Comune a misura di impresa e attività commerciali. Compito primario dell’amministrazione sarà pertanto quello di creare una base favorevole all’apertura di nuovi esercizi commerciali e piccole o medie imprese, e la salvaguardia e la difesa di quelle esistenti. Intercettare ogni possibilità esistente sul territorio per creare posti di lavoro.

Elezioni, Annamaria Frigo (Fdi) fissa gli obiettivi: “Vorrei rendere Bagni di Lucca la città delle acque”

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.