Quantcast

Progetto Rinascimento: “Base cancellata, non abbiamo ancora visto risparmi e migliori servizi”

L'opposizione incalza l'assessore all'ambiente e chiede chiarezza sul tema

Subentro di Base srl in Ascit, dopo la replica dell’assessore all’ambiente Antonio Bianchi arriva la replica di Progetto Rinascimento per Bagni di Lucca.

Rifiuti, a Bagni di Lucca arriva Ascit. Bianchi spegne le polemiche: “Per i cittadini non cambierà nulla”

“In merito a quanto scritto dall’assessore Bianchi sulla cancellazione di Base chiediamo delle semplici domande. Perché tutte le altre aziende facenti parte del gestore unico (Ascit, Ersu, Esa,Geofor, Rea Rosignano Energia Ambiente e Sea Ambiente) non sono state fuse in un’unica grande azienda? Perché solo la nostra Base ha dovuto essere cancellata? Allontanare il servizio dal territorio è una cosa buona per i cittadini che da ora dovranno interfacciarsi con un numero 800 o una mail? L’immondizia abbandonata intanto rimane dov’è… finché un commissario Ascit non deciderà, e intanto il tempo passa”.

“Non abbiamo ancora visto né risparmi né migliori servizi – incalza l’opposizione -, se non ci saranno chi ne risponde? Sarà lei caro Bianchi? Ci risulterebbe inoltre, da operatori del settore, che la Base srl dall’1 aprile possa passare a gestire la raccolta dei rifiuti nei comuni della Lunigiana. Quindi la domanda ci sorge spontanea, perché toglierla da Bagni di Lucca e mandarla sempre con lo stesso nome a gestire il servizio di raccolta rifiuti su un altro territorio? Infine dov’è il gestore unico? Se dovevano rimanere tante aziende separate, non sarebbe stato meglio combattere per tenere la nostra invece che fare di tutto per annientarla rapidamente?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.