Quantcast

Prima Pescaglia: “Più controlli sulla sicurezza della primaria di Monsagrati”

L'opposizione dopo l'episodio del cedimento di un controsoffitto: "Preoccupati dalle parole del sindaco"

Cedimento di un controsoffitto alla scuola primaria di Monsagrati, sul tema interviene l’opposizione di Prima Pescaglia.

“Dopo quanto successo nei giorni scorsi alla scuola primaria di Monsagrati – si legge nella nota – dove un’infiltrazione ha causato il cedimento di alcuni pannelli del controsoffitto all’interno di un locale, rimaniamo preoccupati da quanto scritto dal nostro sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti, ovvero, “quell’edificio presenta numerose criticità, motivo per cui stiamo realizzando il nuovo plesso scolastico lì accanto” e ancora, “quell’edificio è un prefabbricato degli anni Settanta che ormai ha concluso da tempo il suo ciclo utile. Non esiste più alcuna manutenzione per quell’edificio, ha finito il suo ciclo””.

“A questo punto ci domandiamo – prosegue Prima Pescaglia – se quanto dichiarato risultasse veritiero, come sia possibile far frequentare a dei bambini e ai loro insegnanti una struttura non sicura ed oltretutto non manutentata? Visto che è stata una scelta della giunta comunale, di continuare ad utilizzare l’attuale scuola elementare sino al completamento della costruzione del nuovo plesso, ovvero almeno per quest’anno scolastico, sollecitiamo maggiori controlli affinché l’edificio scolastico rimanga efficiente e sicuro per tutto il tempo necessario, al fine di proteggere gli utilizzatori da malaugurati nuovi incidenti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.