Quantcast

Il sindaco Carrari in prefettura: al centro l’attenzione per ordine e sicurezza pubblica

Francesco Esposito ha ricevuto e raccolto le segnalazioni dei primi cittadini di Altopascio, Piazza al Serchio e Massarosa

Il prefetto Francesco Esposito ha ricevuto questa mattina (9 novembre) a Palazzo Ducale i sindaci eletti in provincia di Lucca, nelle ultime consultazioni amministrative: Sara D’Ambrosio per Altopascio, Simona Barsotti per Massarosa e Andrea Carrari per Piazza al Serchio.

Il prefetto ha voluto riservare un augurio personale di buon lavoro a coloro che hanno un ruolo fondamentale nella rappresentanza delle rispettive comunità e nella cura dei territori di competenza.

L’incontro si è svolto in un clima cordiale nel quale il prefetto ha messo in risalto, come proprio nell’attuale fase caratterizzata dall’emergenza sanitaria, confronto e collaborazione istituzionale, che da sempre animano i rapporti tra prefettura ed enti locali, debbano essere consolidati e ancor più rafforzati per dare risposte efficaci, concrete e coerenti ai bisogni della comunità.

I sindaci intervenuti hanno preso la parola a turno, ringraziando il prefetto per l’occasione loro offerta di un primo momento di confronto e condivisione; ciascuno di loro, quindi, ha brevemente esposto le esigenze e le peculiarità più significative delle rispettive comunità.

Diversi i temi toccati e sui quali prefettura e amministrazioni comunali lavoreranno fianco a fianco: dai servizi pubblici essenziali alla questione delle risorse disponibili, dai bisogni delle fasce più deboli della popolazione alle problematiche che riguardano i giovani, dalla coesione sociale nei singoli territori alle iniziative per favorire legalità, trasparenza, efficienza e semplificazione dell’azione amministrativa.

Il prefetto ha raccolto diversi spunti offerti dagli interventi degli amministratori locali, ha assicurato massima disponibilità e ascolto alle istanze provenienti dalle singole comunità territoriali e ha evidenziato che particolare attenzione sarà rivolta alle tematiche dell’ordine e della sicurezza pubblica, della protezione civile, dell’esercizio dei diritti di libertà, della promozione della cultura della legalità e dei doveri di solidarietà.

A conclusione dell’incontro, prefetto e sindaci hanno condiviso l’impegno a intensificare momenti di confronto e occasioni di collaborazione da svilupparsi anche con iniziative a livello territoriale volte a favorire azioni coordinate anche in ambiti sovracomunali e coesione istituzionale tra i vari livelli di governo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.