Quantcast

Coreglia, Remaschi assegna nuove deleghe anche ai consiglieri Gambogi e Taccini

All’assessora Lara Baldacci la delega alle politiche culturali

Una nuova mossa a “sorpresa”. Nuova riorganizzazione delle deleghe nell’amministrazione comunale guidata da Marco Remaschi. Il sindaco di Coreglia Antelminelli, infatti, proprio stamani (5 novembre) ha assegnato nuovi compiti a assessori e consiglieri comunali, “rendendo più solido il progetto politico che ha preso piede in Comune, dove, in modo trasversale, gli amministratori lavorano per portare avanti il programma di mandato”.

https://www.luccaindiretta.it/mediavalle-e-garfagnana/2021/08/16/coreglia-la-sfida-di-remaschi-giorgio-daniele-vicesindaco-sabrina-santi-esce-dalla-giunta/249076/

Così all’assessora Lara Baldacci è stata assegnata la delega alle politiche culturali, che va a sommarsi a quelle alla pubblica istruzione, alle pari opportunità e ai trasporti.

Lara Baldacci

Ai consiglieri comunali Matilde Gambogi e Piero Taccini (candidati al fianco di Giorgio Daniele), invece, vanno, rispettivamente, la valorizzazione delle attività museali e la diffusione delle attività del teatro Bambi di Coreglia e l’igiene del territorio, compresi la raccolta differenziata e i rapporti con Ascit.

“La volontà è di rendere partecipi gli amministratori dei processi e della vita del Comune affinché siano portati avanti con ancora più solerzia ed efficacia i progetti e gli interventi che avevamo inserito nel programma elettorale – spiega il sindaco Marco Remaschi -. Anche per il 2022, quindi, ci sarà un’ulteriore attenzione alle risorse umane ed economiche dedicate proprio a valorizzare il nostro territorio, le nostre frazioni, a partire da quelle montane, il nostro patrimonio storico-artistico: individuare persone qualificate e metterle al servizio della comunità, per consentire a Coreglia di compiere i passi avanti che da anni devono essere compiuti. L’attenzione alla cultura, alla promozione turistica, alla valorizzazione del patrimonio museale e teatrale di cui disponiamo sono elementi centrali della nostra amministrazione, così come lo è l’attenzione per la cura del territorio, per la pulizia, per il decoro. Un percorso che portiamo avanti insieme, perché, come dico sempre da qualche mese ormai, insieme si può fare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.