Quantcast

Pieve Fosciana, Turriani: “Saremo un’opposizione costruttiva”

La candidata sindaco sconfitta si dice pronta a collaborare con la maggioranza

E’ uscita sconfitta dalla tornata elettorale, ma è pronta a fare la sua parte, anche dall’opposizione, per il bene del paese.

E’ questo il senso delle prime parole di Iolanda Turriani, candidata sindaca della lista Per la Pieve e le sue frazioni, sconfitta a Pieve Fosciana da Francesco Angelini che si è riconfermato primo cittadino. “Con questa lettera aperta – scrive Turriani – io e il mio gruppo, vogliamo innanzitutto fare i complimenti al sindaco Francesco Angelini e a tutta la sua giunta per la vittoria. Vogliamo far sapere, che anche da minoranza, saremo a disposizione dei nostri cittadini, e che siamo pronti a dare una mano a far crescere il nostro comune. Porteremo avanti le nostre idee sulle quali avevamo impostato il nostro programma elettorale. La nostra sarà un’opposizione attiva e dettata dal buon senso, pensando sempre al bene del nostro comune, non sarà un’opposizione per partito preso. Da parte del sindaco e della sua maggioranza ci auguriamo che ci sia voglia di collaborare, e che se da parte nostra verranno smosse critiche o verranno portati alla luce problemi, questi non vengano presi come attacchi personali, e non siano affrontati con sentimento di permalosità, noi vogliamo solo il bene del nostro comune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.