Quantcast

Piscina di Vagli, il sindaco: “Non è stata aperta al pubblico in assenza di un gestore”

L'opposizione passa all'attacco: "Complimenti, ancora un figurone davanti alla popolazione”

Piscina comunale chiusa al pubblico, si riapre la discussione a Vagli con l’opposizione che torna all’attacco dopo le risposte ricevute del sindaco a seguito di apposita interrogazione.

Vagli, deserto il bando per l’affidamento delle piscine per le stagioni estive 2021 e 2022

Queste le domande dell’opposizione rivolte al sindaco Giovanni Lodovici: “Chi ha chiuso la piscina comunale? Se ci sono atti della procura o della prefettura che vengano mostrati al pubblico. Perché è stata chiusa? Se ci sono motivazioni che vengano dette al pubblico. Perché i bandi che si sono svolti sono andati tutti deserti? Perché i precedenti gestori non hanno continuato nella loro attività?”.

Queste le risposte del primo cittadino: “La piscina è agibile ed abbiamo eseguito la regolare manutenzione anche se non è stata aperta al pubblico in assenza di un gestore. Non vi è stato nessun intervento da parte di nessuna autorità dello stato italiano. I bandi sono andato deserti, perché evidentemente nessun operatore turistico o associazione sportiva od altro, ha ritenuto conveniente partecipare. Per quanto riguarda la precedente gestione da parte della società sportiva Le Monache, io non posso rispondere a nome di altri e per tanto dovrete rivolgervi agli interessati”.

Questo il commento di Per Vagli e Roggio dopo le risposte del sindaco Lodovici: “Prendiamo atto e con piacere pubblichiamo la risposta data dal sindaco alla nostra interrogazione dove chiedevamo i motivi della chiusura della piscina comunale. Apprendiamo pertanto che la piscina non è stata chiusa grazie agli esposti della minoranza consigliare, come qualche male informato voleva far credere. Esortiamo pertanto il sindaco Lodovici, che forse comincia rendersi conto che schiera abbia intorno, a far tacere le stupidaggini che stanno diffondendo ‘i suoi’ circa le chiusure della piscina comunale. Per quanto riguarda la precedente gestione non ci interessa sapere niente, purtroppo anche grazie ai recenti articoli apparsi su tutti i giornali siamo perfettamente al corrente di come veniva gestita tutta la cosa pubblica e purtroppo i risultati si sono visti e si vedranno. Complimenti, ancora un figurone davanti alla popolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.