Quantcast

Visita cardiologica spostata da Barga a Lucca per un paziente diabetico, protesta Cambiamo!

Ferrari e Simonini: "La motivazione è la mancanza di medici, prospettiva non rassicurante per la sanità della Valle"

Solo una settimana di preavviso per comunicare ad un paziente diabetico, che non potrà effettuare la sua visita cardiologica di controllo, prenotata oltre un mese fa, all’ospedale San Francesco di Barga. A segnalare il disservizio la consigliera provinciale Melania Ferrari e il segretario di Cambiamo! Simone Simonini

“La motivazione – dichiarano – semplicemente perché non ci sono medici. Questa la disavventura sanitaria di alcuni pazienti, nemmeno assistiti per disdire e fissare un nuovo appuntamento nel nosocomio indicato e più vicino, quello di Lucca. Uno dei pazienti, nella fattispecie, non rientrando nei tempi per la prossima visita diabetologica, è stato così costretto a rivolgersi ad un medico privato, poiché nel nosocomio di Castelnuovo di Garfagnana si effettuano solo visite urgenti o intramoenia“.

“Dopo i molti annunci – concludono Ferrari e Simonini – ci ritroviamo ancora di fronte a difficoltà e incertezze e con una prospettiva niente affatto rassicurante per la sanità in Valle del Serchio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.