Quantcast

Cambiamo! verso le elezioni: “Esclusi dal comunicato congiunto del centrodestra”

Il partito della Valle: "Non siamo disponibili a diventare il capro espiatorio del centrodestra locale"

Il Comitato locale di Cambiamo! ritiene grave la posizione dei partiti di centrodestra dopo il comunicato congiunto per le amministrative in Garfagnana “con l’esclusione – dicono – di fatto, dei totiani”.

“Siamo rammaricati di essere stati tagliati fuori – spiegano dal partito – da un comunicato per altro scritto al 90 per cento da noi. Per mesi abbiamo lavorato congiuntamente superando anche alcune divergenze poliche passate.  A pochi mesi dal voto, e prima di siglare l’accordo definitivo, abbiamo chiesto di rivalutare alcune situazioni ritenute per noi difficoltose, rinunciando di fatto anche ad una posizione vantaggiosa per il nostro movimento. Da lì, ci siamo trovati tagliati fuori sia dai gruppi di lavoro sia dallo stesso comunicato congiunto“.

Non siamo disponibili – conclude la nota – a diventare di nuovo capro espiatorio del centrodestra locale. A questo punto Cambiamo! farà tutte le valutazioni del caso, consapevole di aver agito sempre nel rispetto di tutti i dirigenti di partito”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.