Chiozza, Fdi depone i fiori al parco Martiri delle Foibe: “Non dobbiamo dimenticare la storia”

Gli esponenti di Fratelli d'Italia: "Abbiamo il dovere di tramandare ai giovani certi valori"

Il ricordo è un valore da difendere strenuamente. Non vogliamo e non dobbiamo dimenticare la storia. E’ un dovere ricordare le vittime dei massacri delle foibe in Istria, Fiume e Dalmazia tra il 1943 e il 1947”. Intervengono così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi, il consigliere di maggioranza del Comune di Castiglione di Garfagnana Roberto Tamagnini, e il presidente del Consiglio del Comune di Castiglione Giovanni Battista Santini alla cerimonia di commemorazione di questa mattina (19 febbraio).

Stamani abbiamo deposto un mazzo di fiori al parco Martiri delle Foibe nella frazione di Chiozza, nel comune di Castiglione di Garfagnana - fanno sapere gli esponenti di Fdi -. E’ fondamentale ricordare il significato ed il valore della vita umana. Abbiamo il dovere di tramandare ai giovani certi valori, a loro che un giorno guideranno il nostro Paese, per far comprendere la storia e costruire un futuro fatto di fiducia reciproca”.

Commemorazione al Parco Martiri delle Foibe a Chiozza.

Pubblicato da Comune di Castiglione di Garfagnana su Venerdì 19 febbraio 2021

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.