Gli esponenti Fdi: “Serve radicale manutenzione tralicci Enel, magari interrando le linee”

Da Fantozzi a Tamagnini: "Enel investirà 60 milioni per rafforzare la rete? Controlleremo se agli annunci seguiranno i fatti”

“Li abbiamo incalzati, ne abbiamo sottolineato le responsabilità nel dissesto generale durante l’emergenza neve che ha creato innumerevoli problemi in Mediavalle e Garfagnana. Non abbiamo fatto sconti rispetto alle carenze strutturali che il maltempo ha evidenziato. Guarda caso, dopo le polemiche per il maltempo, adesso si apprende che Enel investirà 60 milioni nei prossimi tre anni per rafforzare la rete, incrementare il telecontrollo e tagliare le alberature. Ovviamente controlleremo se questi investimenti verranno realmente fatti, e ci aspettiamo che i sindaci del territorio vengano coinvolti. Comunque,fare il cane da guardia ed esercitare la funzione di controllo alla fine paga”. Sono queste le parole del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi.

Emergenza neve, Enel annuncia 60 milioni di investimenti

Pensiero condiviso anche dal consigliere provinciale di Lucca Riccardo Giannoni, dal consigliere di maggioranza del comune di Castiglione di Garfagnana Roberto Tamagnini, dall’esponente Fdi della Mediavalle Lorenzo Bertolacci.

Serve una radicale manutenzione dei tralicci Enel – sostengono gli esponenti Fdi -, magari interrando le linee elettriche per evitare che il maltempo lasci al buio montagne e colline. Del resto, il servizio elettrico è un bene primario e non possiamo più accettare che, come accaduto nei giorni dell’emergenza, la neve e la caduta di alberi sui tralicci comporti il distacco della corrente per oltre 7.000 utenze nella provincia di Lucca, in particolare in Garfagnana e Versilia collinare. Tralicci che hanno lasciato al buio per giorni migliaia di persone, famiglie e imprese. Linee che non erano state pulite, non avevano avuto un’adeguata manutenzione e alla prima nevicata erano collassate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.