Quantcast

Nuovo portale di Bagni di Lucca, Recchia: “Un sito che non serve a niente”

Il leader de L’Alternativa: "Occasione sprecata per rivitalizzare il commercio"

Dopo il lancio online del nuovo portale turistico di Bagni di Lucca, arriva la riflessione critica di Fiorenzo Recchia, leader de L’Alternativa.

Promozione turistica, è online il nuovo portale di Bagni di Lucca

 

Un sito che non serve ad un bel niente – tuona Recchia -. È solo un copia sbiadita di www.valdilima.org, che inoltre ha il pregio di attaccarsi ad altre piattaforme. Perchè l’obiettivo della promozione turistica deve essere quello di ottenere visibilità; ma qui siamo alle solite, per trovare Bagni di Lucca su internet bisogna digitare le tre parole Bagni di Lucca, ma se non si conosce l’esistenza di Bagni di Lucca, come si fa a digitare il nome? Il cane si morde la coda. Per ottenere visibilità bisogna attaccarsi a piattaforme già esistenti per farsi ritrovare sul web da potenziali turisti che digitano ad esempio vacanze in Toscana. Io questo l’ho fatto in cinque lingue e in nessuno dei casi le prime 10 pagine di risultati di ricerca hanno mostrato qualcosa sul nostro Comune”.

“Esistono canali specializzati per ottenere visibilità sul web – prosegue -, ad esempio i travel blog. Io ad esempio lavoro con un travel blog olandese che ha tra i 230000 e 260000 users unici al mese, un quarto del flusso turistico annuale dall’Olanda al nostro paese. Coppie dai 35 anni in su con doppio reddito al di sopra dei 35000 euro annuali, amanti dell’Italia che non cercano un posto per le loro vacanze ovunque, ma un posto per le loro vacanze in Italia! Invece si fa un sito per l’accoglienza e si confonde con la promozione. Come sempre si è fatto lo sbaglio di pensare che i turisti cadono dal cielo; invece bisognerebbe andarli a cercare e indurli a spendere i loro soldini qui. Occasione sprecata per rivitalizzare il commercio a Bagni di Lucca. E intanto ci rimaniamo a guardare l’ombelico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.