Bertieri (Lega): “Nuovo parcheggio a Domazzano, per ora è solo un sogno”

Il consigliere di opposizione di Borgo: "Mi auguro che la promessa dell'amministrazione sia presto mantenuta nei fatti"

Yamila Bertieri, consigliere comunale Lega a Borgo a Mozzano con il gruppo di opposizione Orgoglio Comune, continua ad essere contattata dai cittadini che le espongono le problematiche presenti sul territorio.

“Non molto tempo fa – esordisce la consigliera – e seguito di un sopralluogo mi sono occupata di questo bellissimo e caratteristico paese del mio comune,Domazzano, perché è un po’ messo nel ‘dimenticatoio’ dall’amministrazione. Le richieste legittime fatte dai residenti e anche da me segnalate, ad oggi non sembrano sia state ascoltate eppure come ho già precedentemente evidenziato, sono richieste che dovrebbero rientrare nell’ordine del giorno di una comunità che vive costantemente il proprio territorio ma, così sembra non essere. Lo sfalcio dell’erba in alcuni tratti c è ancora, la pavimentazione all’interno del borgo non è stata ripristinata con il rischio che si verifichi cadute di persone come sembra sia già accaduto ad una signora che pare sia inciampata proprio nella pavimentazione interna del paese”.

“Ora ritorno ad affrontare però un altro problema – prosegue Bertieri – molto presente in questa frazione, una promessa da parte della amministrazione che sembrerebbe non essere stata mantenuta e cioè quella delle creazione di un parcheggio più ampio. Un impegno garantito soprattutto durante le campagne elettorale forse per carpire qualche voto, perché come mi hanno ribadito alcuni abitanti, si sono abituati solo ai ‘cantieri elettorali’ e anzi, li hanno definiti come ‘una fortuna che gli capita però ogni 5 anni’. Promesse lungimiranti poiché come potrete notare come nel caso del parcheggio promesso ma, ad oggi non costruito, i residenti sono costretti a parcheggiare lungo la carreggiata sia di notte che di giorno”.

“Sembra – continua – che pure lo scuolabus carichi e scarichi gli alunni a San Donato, una piccola frazione distante da Domazzano circa 1 chilometro, poiché sembra che sempre a causa della mancanza di un parcheggio e/o di uno spazio sufficiente per le manovre, più volte il mezzo abbia dovuto fare retromarcia fino ad essa (San Donato). I residenti mi hanno anche spiegato che alcune volte devono lasciare in questa frazione il proprio mezzo e percorrere a piedi la strada fino a Domazzano soprattutto di notte perché molte persone svolgono un lavoro con i turni.
Mi auguro che la promessa sia presto mantenuta nei fatti e non solo perché il paese oltre ad avere bisogno di vari interventi interni di manutenzione necessità veramente un parcheggio più grande. Inoltre ritorno a ribadire che l’ambizione di una amministrazione non dovrebbe essere solo quella di mantenere il decoro ma, anche avere una prospettiva a lungo termine per migliorare, riqualificare e rendere più vivibile la vita quotidiana di tutti noi e più funzionale nei confronti delle persone, che vada di pari passo con l’esigenza di tutti i cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.