Promozione turistica, ancora polemiche a Bagni: “Si potevano dare aiuti ai commercianti”

Il gruppo di opposizione Un futuro per Bagni di Lucca attacca l'amministrazione: "Siamo ancora perplessi"

Promozione turistica a Bagni di Lucca, è ancora polemica. Dopo la strategia tra social e web marketing annunciata lo scorso giugno dalla consigliera delegata al turismo, Maria Barsellotti, i consiglieri di Un futuro per Bagni di Lucca continuano a manifestare le proprie perplessità.

Promozione turistica, Bagni di Lucca investe su social e web marketing

“Ripubblichiamo la nostra Interpellanza con richiesta di risposta scritta e pubblichiamo la risposta del consigliere delegato al turismo Maria Barsellotti – esordisce la minoranza -. Diciamo che le nostre perplessità rimangono, unitamente ai nostri dubbi e alla nostra posizione contraria a tale affidamento”.

“Tali soldi potevano, a parer nostro, essere impiegati in modo diverso – attacca l’opposizione -, magari implementando gli strumenti già in essere, come il portale Val di Lima, dati aiuti economici al commercio e altro ancora. O affidarsi a esperti del settore ma presenti nel nostro Comune. Restano poi irrisolti i dubbi ai punti 3 e 4 e consolidate le nostre considerazioni finali. Vigileremo affinché, comunque, quanto scritto in risposta, sia portato a compimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.