Comunali 2022, Gemignani: “Mi ricandido per scrivere una nuova pagina di Bagni di Lucca”

L'annuncio del consigliere di Un futuro per Bagni di Lucca con una diretta su Facebook. Con lui anche Laura Lucchesi

A Bagni di Lucca si pensa già alle elezioni del 2022. Dopo l’annuncio della nascita di una nuova formazione politica con Fiorenzo Recchia candidato sindaco, anche Claudio Gemignani e Laura Lucchesi annunciano la propria ricandidatura con il gruppo Un futuro per Bagni di Lucca.

Frigo (Fdi): “Successo straordinario a Bagni di Lucca per le regionali, nel mirino le amministrative”

Claudio Gemignani esordisce celebrando il risultato delle regionali, in cui il centrodestra a Bagni di Lucca ha raggiunto il 58%: “Vuol dire che anche il lavoro del nostro gruppo è apprezzato dalla gente. Noi lo facciamo con il cuore e stiamo già lavorando in prospettiva per il 2022. Noi intendiamo ricreare le basi per un ampio schieramento intorno a Un futuro per Bagni di Lucca, composto dai partiti di centrodestra ai quali chiediamo ufficialmente di farne nuovamente parte. Ci rivolgiamo anche al civismo, che a Bagni di Lucca è forte. Vogliamo stilare un programma per il rilancio di Bagni di Lucca, che vediamo in grossissima difficoltà. Un programma che vada dal turismo fino all’ambiente. Servono scelte coraggiose per proiettare Bagni di Lucca oltre il 2022”.

“Noi ci siamo, io e Laura faremo parte di questa partita, saremo candidati in prima persona e non ci tireremo indietro – annuncia Gemignani -. Insieme a Un futuro per Bagni di Lucca stiamo già lavorando e chiediamo a tutti i cittadini che hanno creduto e che credono in noi, di unirsi al nostro gruppo, di darci delle idee e dei suggerimenti da portare al tavolo nel quale chiederemo a tutti i partiti di centrodestra e le realtà civili di farsene portavoce”.

“Ci ripresenteremo con tutte le nostre idee, alternativi a coloro che non hanno il coraggio – attacca Gemignani -. La nostra frase principale sarà che i cittadini sono i nostri datori di lavoro. Faremo tesoro degli errori commessi nel 2017, che per poco non ci hanno fatto arrivare alla vittoria, ricordando però di aver fatto un recupero di 522 voti rispetto al 2012. Abbiamo la voglia e la passione per andare avanti ed avere il coraggio di ripresentarci davanti ai cittadini di Bagni di Lucca. Vogliamo essere determinanti per una nuova pagina di Bagni di Lucca, facendo tesoro di questi anni di opposizione”.

“Vogliamo tornare ad amministrare Bagni di Lucca – conclude -, portando la buona amministrazione e la buona politica in questo Comune che ne ha tanto bisogno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.