Italia Viva + Europa ai “dissidenti” del Pd: “Votate noi per salvare il centrosinistra”

L'appello dei candidati lucchese ai dimessi dal Partito democratico

Salviamo il centrosinistra in Toscana, dando forza a Italia Viva + Europa“. Così i candidati Alberto Baccini, Gaia Previti, Arturo Nardini e Tania Franchini lanciano l’appello al voto ai dissidenti del Partito democratico.

“Moltissimi iscritti, molti amministratori del Partito democratico lucchese si sono dimessi dal partito in disaccordo sulla gestione democratica interna – spiegano -. Senza entrare nelle beghe altrui, queste defezioni rischiano di pregiudicare la conferma del centrosinistra alla Regione Toscana. Per questo chiediamo a questi dissidenti di votare la lista Italia Viva + Europa perché così si può punire il Partito democratico lucchese, senza far vincere Salvini in Regione. Un successo di Italia Viva a Lucca sarebbe lo schiaffo più grande che si possa dare all’attuale gruppo dirigente del Partito democratico lucchese, che non potrebbe sopravvivere a questa sconfitta”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.