Italia Viva, via alla road map verso le regionali: Renzi farà tappa in Garfagnana

Ufficiale: ci sarà un candidato consigliere per le elezioni a Coreglia

Italia Viva, via alla road map verso le regionali. Il partito lucchese esprimerà 4 nomi per la lista in provincia di Lucca a sostegno del candidato governatore Eugenio Giani, due uomini e due donne. Gli altri componenti rappresenteranno la Versilia e la Valle del Serchio. Il leader del partito, Matteo Renzi, sarà a Lucca a presentare il suo ultimo libro e chiuderà in città la campagna elettorale.

È quanto emerso dalla riunione degli iscritti presieduta dal coordinatore Alberto Baccini, ex sindaco di Porcari e candidato in pectore alle prossime regionali di settembre.

Baccini ha aperto la riunione con una approfondita relazione di politica nazionale ma anche affrontando i temi locali e regionali. “L’ampia discussione fra gli iscritti – si legge in una nota – ha evidenziato i temi che Italia Viva porterà nelle in campagna elettorale con particolare riguardo ai quelli del lavoro, dell’ambiente, delle emergenze attuali, dei cosiddetti lavoratori non tutelati, con particolare riguardo alle aziende e ai lavoratori del turismo, del commercio, dell’agricoltura, delle partite Iva”.

È stato affrontato anche il tema delle candidature alla Regione e sono emersi già vari nomi per coprire i quattro posti, due donne e due uomini, che formeranno la lista lucchese di Italia Viva a sostegno del presidente Eugenio Giani. È stato deciso anche di compartecipare alla lista civica progressista che si sta formando per le elezioni a Coreglia ed è stato scelto all’unanimità il candidato di Italia Viva che andrà in lista.

“Matteo Renzi – dicono da Italia Viva – dopo l’evento di giorni fa a Forte dei Marmi, ha confermato la sua presenza a breve a Lucca, per presentare il suo libro La mossa del Cavallo, ma anche la sua intenzione di venire in campagna elettorale in Garfagnana e a Viareggio, oltre a chiudere la campagna a Lucca. Anche il candidato presidente Eugenio Giani sarà a breve a Lucca per affrontare uno dei temi emergenziali più delicati e urgenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.