Quantcast

Simonini (Cambiamo!): “Sbagliato annullare le fiere di Barga e Gallicano”

Il coordinatore provinciale: "Per ripartire ci vuole un pizzico di coraggio"

Sbagliato annullare le fiere di Barga e Gallicano. La pensa così Simone Simonini, coordinatore provinciale di Cambiamo!

“Confesercenti ha ragione – dice Simonini – Questa scelta sarebbe stata saggia e scontata qualche mese fa, ma non oggi, anche in virtù di una situazione sanitaria fortunatamente molto migliorata e rientrata quasi nella normalità. Come ho sempre dichiarato a questa emergenza sanitaria non sono arrivate le giuste risposte economiche a tutela delle attività. Cancellare gli eventi fieristici all’aperto è una decisione completamente poco comprensibile. Non me ne vogliano i sindaci dei due Comuni citati, ma oltre al danno diretto per gli ambulanti, ne deriva un secondo per tutte le attività, che in quei luoghi avrebbero potuto recuperare un giorno di lavoro”.

“E poi mi chiedo – prosegue Simonini – Come si può far svolgere nella quasi normalità i mercati settimanali e non autorizzare le similari attività per fiera? Non credo nella preoccupazione di un maggior afflusso di persone, in quanto, si sarebbero potute trovare svariate soluzioni. Insomma per ripartire ci vuole un pizzico di coraggio, che per l’occasione non è stato mostrato dalle due giunte. Con la voglia e il buonsenso, si poteva trovare la giusta soluzione a costo zero per le casse comunali“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.