Ritardi nei pagamenti alla Cooplat, Montemagni (Lega): “Ricomporre la vertenza”

La consigliera regionale: "I dipendenti stanno svolgendo un ruolo essenziale"

Niente stipendi ai dipendenti della cooperativa Cooplat, interviene il capogruppo in consiglio regionale della Lega Elisa Montemagni.

“Purtroppo – dice – i dipendenti della cooperativa Cooplat stanno attraversando un periodo particolarmente difficile, visto che, come denunciato dai sindacati, stanno avendo forti difficoltà nel ricevere i dovuti compensi. Tra l’altro questi dipendenti, nella drammatica era del coronavirus, stanno svolgendo un ruolo essenziale, poichè il loro compito è quello di sanificare gli ospedali di Castelnuovo, Barga ed il Versilia“.

“È davvero incomprensibile – precisa l’esponente leghista – l’atteggiamento che l’azienda sta avendo nei loro confronti. Auspico, pertanto che, nel breve periodo, si possa ricomporre la vertenza; in caso contrario, siamo pronti a predisporre un atto consiliare a supporto di questi lavoratori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.