Quantcast

In Regione sì all’indagine conoscitiva sulle Rsa toscane

Soddisfatto Marcheschi (Fdi). Se ne occuperà la commissione sanità

È stata accolta la proposta di Fratelli d’Italia di un’indagine conoscitiva sulla situazione delle Rsa toscane, dove sono esplosi contagi da Covid-19 e dove si sono registrati molti decessi.

Ad annunciarlo è il consigliere Paolo Marcheschi (Fdi): “Di portare avanti l’indagine conoscitiva si occuperà la commissione sanità: verranno fatte audizioni, raccolte informazioni e atti per verificare le procedure adottate nella gestione delle residenze sanitarie assistenziali della Toscana, pubbliche e ”.

“Sono molto soddisfatto – dice –  potremo così accertare i numeri reali di contagi e vittime, numeri tanto importanti quanto confusi, ed anche accertare quali le misure adottate. A stabilire responsabilità e danni dovranno essere le procure che stanno indagando sui vari decessi, noi invece, prima di fare processi sommari, abbiamo il dovere di approfondire quali sono state le falle nel sistema delle Rsa toscane”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.