Isi Barga, la Provincia: “Interventi in corso per rendere la struttura fruibile”

L'edificio vecchio verrà demolito e ricostruito. Si lavora agli infissi della parte nuova

La Provincia di Lucca ha ben chiari gli interventi che deve effettuare sull’Isi di Barga e sta procedendo secondo quello che è il percorso migliore soprattutto per gli studenti che devono frequentare la scuola”. Lo afferma l’ente di Palazzo Ducale, spiegando l’iter che seguono i lavori all’istituto secondario barghigiano, rispondendo così indirettamente alle polemiche degli ultimi giorni.

 “L’Isi di Barga – prosegue – è al centro dell’attenzione della nuova amministrazione provinciale e, infatti, gli uffici tecnici stanno già cercando una soluzione definitiva per quanto concerne gli infissi della parte nuova, dopo che questi hanno evidenziato dei problemi. Stiamo procedendo assieme alla ditta che ha effettuato i lavori, affinché quello che non va sia definitivamente risolto”.

Per quanto, invece, riguarda l’edificio vecchio, la Provincia ricorda che questo sarà oggetto di un intervento definitivo, già finanziato, che ne vedrà la demolizione e conseguente ricostruzione: “Questi lavori partiranno al momento del termine delle lezioni – spiega – in modo da non creare problemi alla didattica. Questo significa che effettueremo quelle opere che permettono all’edificio di essere in sicurezza e fruibile e questo è quello che stiamo già facendo. Infatti, abbiamo realizzato tutti gli interventi che ci erano stati segnalati dai Vigili del Fuoco, nonché realizzato dei lavori che hanno riguardato la copertura per eliminare le infiltrazioni. In questo modo, in attesa dell’intervento di ricostruzione ex novo, cerchiamo di risolvere i problemi che si evidenziano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.