Quantcast

Il centro medico lucchese apre a Piano di Coreglia foto

Ieri il taglio del nastro, ecco i servizi presenti

Taglio del nastro ufficiale ieri (22 giugno) per il centro medico lucchese a Piano di Coreglia.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, del Consigliere regionale Mario Puppa, del sindaco di Coreglia Marco Remaschi, e del presidente dell’ordine dei medici di Lucca, Umberto Quiriconi.

La struttura, con una superficie di oltre 250 metri quadri, realizzata grazie alla collaborazione con TecnostudioGiorgetti di Giorgetti, comprende un’area radiologica, una ecografica, uno spazio interamente dedicato alla fisioterapia ed alla fisioestetica oltre alla possibilità di effettuare visite specialistiche in ambito fisiatrico, ortopedico, traumatologico, dermatologico, nutrizionale e podologico.

Il centro, operativo da circa quattro mesi, nasce dall’esperienza ultra ventennale dei soci fondatori. Il presidente della società, Francesco Martini, è il noto imprenditore lucchese per anni amministratore dell’omonimo centro medico, che ha deciso di portare qui il suo bagaglio di esperienza per avvicinare l’erogazione del servizio alla popolazione della Mediavalle e Garfagnana, zona storicamente carente di prestazioni ambulatoriali in ambito diagnostico.

Presso il centro è sempre disponibile uno specialista fisiatra con esperienza ultra ventennale nel campo della medicina fisica e riabilitativa, la dottoressa Maria Gherardini che coordina le varie risorse ed è altresì’ il D.S. del centro stesso.

“Nonostante sia un centro appena nato – afferma – stiamo già lavorando per implementare sia il poliambulatorio già attivo, sia l’ambito legato alla medicina sportiva ed alla cardiologia, così come stiamo procedendo con l’accreditamento per poter erogare le prestazioni anche in convenzione con il servizio sanitario nazionale. La mia speranza – conclude – è che questa struttura possa diventare un punto di riferimento per la Mediavalle e non solo”.

Il cuore pulsante della struttura sono gli specialisti e gli operatori sanitari di eccellenza che svolgono la propria attività all’interno del centro.

La missione del Cml è di offrire prestazioni di qualità a costi contenuti e tempi di attesa ridotti.

“La presenza delle istituzioni ci lusinga e rafforza il principio in cui crediamo fermamente: la sinergia tra sanità pubblica e privata, nel comune obiettivo del benessere per la comunità” ha detto Lorenzo Ferrucci, direttore del centro.

Nel centro è attivo anche un punto prelievi di Lamm centro analisi: è possibile eseguire prelievi del sangue e test specialistici dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 10 senza impegnativa del medico e senza prenotazione. I risultati delle analisi possono essere ritirati in sede o consultati da smartphone o pc dall’area paziente del sito www.lammlab.it dove sono disponibili fatture e referti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.