Bertieri: “Strada per Oneta chiusa, situazione da risolvere”

La consigliera di opposizione: "Enormi disagi per gli abitanti"

Yamila Bertieri,  consigliere comunale in opposizione a Borgo a Mozzano,  ancora una volta torna a  segnalare un disagio  per i  cittadini, che contattandola le hanno espresso diversi malumori  per la situazione creatasi a causa della chiusura della strada comunale da Oneta a Borgo a Mozzano, via Tombeto.

Nella lettera che il consigliere ha scritto al primo cittadino, si legge: “Egregio sindaco,
voglio segnalare il grave disagio degli abitanti della frazione di Oneta a causa della chiusura, che dura ormai da molti giorni, della strada comunale che sale a Oneta da Borgo a Mozzano via Tombeto. La strada è chiusa al transito nei pressi del cimitero del paese, dopo la verifica dei tecnici dell’Ufficio comunale che hanno riscontrato problemi alla stabilità del selciato stradale. Gli abitanti di Oneta sono così costretti ad utilizzare la strada panoramica,  percorrendo per arrivare a Borgo a Mozzano circa sei chilometri, rispetto ai due chilometri della strada interdetta al traffico. In tempi difficili come questi anche un aumento delle spese di benzina incide assai negativamente sull’economia delle famiglie. Gli abitanti di Oneta devono essere correttamente informati sia sulle cause della chiusura sia sui tempi della esecuzione dei lavori di ripristino e riapertura della strada al transito veicolare. Si sente dire che il problema potrebbe essere determinato dalla fognatura del paese e quindi la competenza potrebbe essere di Gaia. Per tutto quanto esposto chiedo una urgente informativa al paese e alla sottoscritta”.

“La frazione di Oneta- aggiunge inoltre Bertieri-  è anche in attesa di un parco giochi  da molto tempo e già oggetto di una nostra interrogazione presentata due anni fa. Chiedo  quindi informazioni anche sull’evolversi di tale situazione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.