Quantcast

Prevenzione incendi e calamità, dalla Regione arrivano 11,6 milioni di euro

Sono destinati a proprietari e possessori di superfici forestali, sia privati che pubblici

È in via di pubblicazione il bando da 11,6 milioni di euro messi a disposizione di proprietari e possessori di superfici forestali, sia privati che pubblici, per preservare gli ecosistemi forestali, migliorarne la funzionalità e garantire la pubblica incolumità.

Per quanto riguarda gli interventi previsti, si va dalle opere e le infrastrutture per la prevenzione degli incendi boschivi, fino agli interventi realizzati all’interno delle aree forestali per prevenire il rischio di calamità naturali o fenomeni di degrado e dissesto idrogeologico.

“La cifra considerevole resa disponibile dal bando – commenta la vicepresidente e assessora all’agroalimentare e alle foreste Stefania Saccardi – è proporzionale all’importanza che la Regione attribuisce al patrimonio forestale. Non solo perché rappresenta il 50% della superficie regionale, ma soprattutto perché riteniamo sia fondamentale il complesso di funzioni che il bosco svolge per l’intera popolazione, a partire dal contrasto ai cambiamenti climatici.

Il bando verrà pubblicato sul Burt il 29 dicembre. Le domande devono essere presentate dal 30 dicembre fino alle 13 del 29 aprile 2022, tramite il sistema informativo di Artea (clicca qui).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.