Quantcast

Prevenzione sismica, affidati oltre 950 mila euro per la scuola di Diecimo

Alla Toscana toccano in tutto 7 milioni e 143 mila euro, distribuiti scorrendo graduatorie già esistenti

Messa in sicurezza di scuole ed edifici pubblici. Sono state assegnate alle Regioni le quote di contributi per il 2022 per gli interventi di prevenzione sismica. Alla Toscana toccano in tutto 7 milioni e 143 mila euro che verranno distribuiti scorrendo graduatorie già esistenti. Qui risultano 10 i progetti finanziabili, 5 dei quali hanno già la progettazione definitiva approvata. Tra questi c’è la scuola materna ed elementare di Diecimo, nel Comune di Borgo a Mozzano alla quale saranno assegnati 955400 euro a fronte di un intervento complessivo da  un milione e 100 mila euro.

“In Toscana – ha spiegato l’assessora all’ambiente Monia Monni – ci sono aree a forte rischio sismico ed è pertanto fondamentale proseguire con gli interventi di messa in sicurezza sismica degli edifici, soprattutto delle scuole, le principali destinatarie di questo finanziamento. I terremoti sono eventi terribili e imprevedibili e non possiamo controllarli, ma certamente possiamo e dobbiamo intervenire per ridurne gli effetti, per rendere il nostro territorio più resiliente e i nostri edifici più sicuri. Gli eventi catastrofici non si possono evitare, ma investire in sicurezza permette di gestirne gli effetti e salvare vite”.

Gli interventi contenuti nelle due graduatorie sono stati selezionati secondo questi criteri: quelli con progettazione almeno definitiva prima dalla graduatoria del 2017 e poi da quella del 2015. Quelli senza progettazione definitiva/esecutiva, con priorità per la zona sismica 2 (alta pericolosità), sono stati selezionati sempre a partire dalla graduatoria 2017 e poi dalla graduatoria 2015, dando la priorità agli interventi di enti che non hanno già altri edifici finanziati sulla stessa graduatoria. Il Comune beneficiario è tenuto ad affidare i lavori per la realizzazione degli interventi entro e non oltre 8 mesi dalla data di attribuzione delle risorse.

Clicca qui per vedere la graduatoria completa degli interventi approvati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.