Quantcast

Rio Secco, 200mila euro per il nuovo attraversamento: ok al progetto

Dopo i lavori di somma urgenza, l’amministrazione Remaschi vuole procedere con un intervento strutturale

Duecentomila euro per realizzare il nuovo attraversamento del rio Secco in corrispondenza della via di Renaio, a Ghivizzano, nel comune di Coreglia. Il progetto di fattibilità è stato recentemente approvato dalla giunta Remaschi: l’obiettivo, ora, è procedere spediti con le fasi successive per arrivare quanto prima al progetto esecutivo e alla conseguente individuazione delle risorse necessarie per l’esecuzione dell’opera.

L’intervento si è reso necessario a seguito degli eventi atmosferici che, nel corso degli ultimi 3/4 anni, hanno provocato a più riprese l’ostruzione del rio Secco. Una situazione che si è ripresentata anche nel dicembre scorso, creando notevoli disagi alla viabilità. Immediatamente erano state prese le dovute precauzioni, con la realizzazione di una serie di lavori di somma urgenza per 70mila euro, fondamentali per il ripristino delle condizioni di sicurezza. A distanza di quasi un anno, l’amministrazione comunale vuole procedere con un intervento strutturale.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo attraversamento, il ripristino dei sottoservizi interessati e della sovrastruttura e la ricostruzione originaria del cumulo di terra su cui poggia il manto stradale.

Adesso, con l’approvazione del progetto, sarà possibile richiedere i necessari fondi per la realizzazione dell’opera che rientra nella programmazione triennale dei lavori pubblici del comune di Coreglia 2022/2024.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.