Quantcast

Prepararsi all’emergenza terremoto: 2 giornate formative con la Misericordia di Borgo

Verrà simulato un evento sismico

Si terranno domani e domenica (16 e 17 ottobre) le due giornate di formazione, aperte a tutti, organizzate dalla Misericordia di Borgo a Mozzano e dalla Protezione Civile, con la simulazione di un evento sismico.

Si comincia domani alle 15 con il ritrovo alla sede della Misericordia, dove verrà presentato il piano di Protezione Civile, con a seguire le prove radio e di ricognizione del territorio col drone, quindi il montaggio tenda davanti alla sede storica. Alle 18 l’inaugurazione dei locali dell’ex osteria di “Bacciano”, spazio gestito dalla Misericordia ed aperto alla comunità.

Giornate di formazione Misericordia Borgo a Mozzano

La giornata di domenica si apre con la simulazione dell’evento sismico, con chiamata da Fabbriche di Vallico, quindi la creazione delle squadre e l’incolonnamento per Fabbriche e Cune, dove da quest’ultima partirà la prova fuoristrada fino a San Romano. Intorno alle 11 è previsto l’arrivo a Fabbriche di Vallico, con il saluto del sindaco Giannini. Nel primo pomeriggio la partenza delle squadre per le frazioni di Vallico Sotto, Gragliana, Vergemoli e Fornovolasco, con le relative comunicazioni radio.

La giornata si chiuderà con le prove del gruppo elettrogeno, quindi il debriefing e il rientro in sede.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.