Quantcast

Pensilina a Colognora, Prima Pescaglia: “Il Comune doveva ascoltarci” foto

Il gruppo di opposizione: "Caso finalmente chiuso ma quanto tempo è stato perso"

Pensilina dei bus, odissea finita. Ma restano le polemiche. A sollevarle è il gruppo di opposizione Prima Pescaglia: “Circa dieci mesi fa – si afferma in una nota -, sentite le richieste dei cittadini ed il parere di persone informate e competenti, avevamo richiesto alla giunta comunale di installare una pensilina a Colognora di Pescaglia. La nostra proposta era di spostare la fermata di circa 50 metri a valle, nella zona più larga della piazza, cosa oltretutto ipotizzata da tutti, con l’impegno di espletare prima qualche piccola burocrazia”.

“Pur di arrivare il prima possibile – prosegue la nota -, così da poter schernire i consiglieri di minoranza di ‘prima Pescaglia’, la pensilina era stata montata nel punto più sbagliato ovvero all’imbocco del paese, dove il pullman non sarebbe mai riuscito ad arrivare.  A conclusione della storia, come da noi previsto, ora la fermata è stata spostata, nel più completo silenzio, dove doveva essere sin dall’inizio, comportando così doppio lavoro e doppia spesa.  Ascoltare la nostra proposta avrebbe evitato un risparmio di tempo, denaro e sicuramente questa brutta figura nei confronti degli abitanti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.