Asfaltatura strade: a Barga via ai lavori da 140mila euro

L'annuncio dell'assessore Onesti: "Abbiamo aumentato l’importo rispetto allo scorso anno di 20mila euro"

Stanno per iniziare a Barga una serie di lavori per le asfaltature delle strade per un investimento totale da 140mila euro. “Partiremo da venerdì prossimo – spiega l’assessore Onesti – su Barga e poi dalla prossima settimana sugli altri centri ad iniziare da Fornaci. Ci tengo a sottolineare che abbiamo aumentato l’importo rispetto allo scorso anno di 20mila euro proprio per cercare di effettuare interventi ancora più capillari e mirati”.

Venerdì prossimo, allora, il via alle asfaltature a Barga; la ditta incaricata è la 2M ed effettuerà interventi per 100mila euro principalmente su via Roma, via Pietro Funai e sulla viabilità dell’ospedale.

Da lunedì prossimo, invece, le asfaltature partiranno negli altri centri del territorio comunale: Fornaci prima e poi a seguire in altre zone. La ditta incaricata è la Ceragioli di Camaiore e l’importo previsto è di 40mila euro. Previsto anche il lavoro degli operai comunali che andranno ad intervenire in alcune zone dove non è in programma il completo rifacimento del manto stradale.

A margine della notizia sulle asfaltature, l’assessore Onesti ha anche voluto illustrare un intervento che riguarda il Ponte della Calata, sopra la località Mocchia. Il Comune effettuerà una manutenzione straordinaria predisponendo delle staffe di rinforzo intervenendo sulla stabilità del ponte. L’importo dei lavori è di 10mila euro.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.