Quantcast

Presentati nuovi restauri di monumenti funebri al cimitero inglese di Bagni di Lucca foto

Recupero grazie all'opera della Fondazione Michel de Montaigne e del suo presidente Marcello Cherubini

Sabato scorso (4 settembre) al cimitero inglese di Bagni di Lucca successo per la presentazione dei nuovi restauri dei monumenti funebri.

Nell’occasione sono stati brevemente delineati i profili dei personaggi lì sepolti, i criteri di restauro e le prospettive future di questo “fiore all’occhiello” del Comune di Bagni di Lucca recuperato dall’abbandono in cui versava, grazie soprattutto all’opera della Fondazione Michel de Montaigne e del suo presidente Marcello Cherubini.

I partecipanti si sono quindi riuniti nell’attiguo frutteto messo a disposizione dalla famiglia Giuliani, per ascoltare l’originale concerto del Coro La Grolla, che ha presentato un ricercato e non consueto repertorio di canti della tradizione popolare italiana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.