Quantcast

Terme di Bagni di Lucca, il Comune rientra in possesso degli immobili

Blitz con i legali e le forze dell'ordine. Ora potranno partire le pratiche per la ricerca di nuovi gestori

Terme di Bagni di Lucca, il Comune rientra in possesso degli immobili. Un nuovo passo verso la definizione delle procedure per ricercare nuovi gestori.

Questa mattina (1 settembre) in esecuzione di apposita ordinanza, il sindaco Paolo Michelini assistito dai legali del Comune, alla presenza dei testimoni, dei tecnici comunali e delle forze dell’ordine, ha ripreso coattivamente possesso del complesso immobiliare dello stabilimento termali di Bagni di Lucca.

“Immediatamente hanno avuto inizio le operazioni di inventario che proseguiranno nei prossimi giorni fino al termine delle operazioni stesse – spiega l’amministrazione -. Con questo atto il Comune rientra in possesso degli immobili e potrà avviare, a termine delle procedure in atto, le pratiche per la ricerca di nuovi gestori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.