Quantcast

La linea gotica in Valle del Serchio, tutto svelato nel libro di Caproni

Presentazione a Barga nel giardino di villa Gherardi

Giovedì (19 agosto) alle 21 al giardino di Villa Gherardi a Barga si presenta il volume La Linea Gotica nella Valle del Serchio di Gabriele Caproni. L’incontro è programmato nel calendario degli Itinerari letterari promossi dal Comune di Barga insieme a Fondazione Ricci, Unitre Barga, Istituto Storico Lucchese sez. Barga, Pro Loco Barga e Cento Lumi.

Il volume fotografico di Gabriele Caproni, edito da Maria Pacini Fazzi, è un viaggio sulle tracce della storia e rappresenta un primo passo di un progetto fotografico che intende ripercorrere tutta la Linea Gotica, documentando quanto rimane oggi delle postazioni difensive tedesche prima che il tempo ne cancelli traccia. Con una paziente ricerca, iniziata nel 2016, Gabriele Caproni è riuscito a fotografare la maggior parte delle postazioni ancora esistenti, spesso collocate in luoghi impervi o privati, non visitabili al pubblico, producendo una documentazione fino ad oggi inesistente.

Interverranno nel corso della serata, insieme a Gabriele Caproni, Francesca Fazzi (Maria Pacini Fazzi editore), Vittorio Lino Biondi (autore dell’introduzione al libro), Carlo Puddu (Liberation Route Italy), il consigliere regionale Mario Puppa e per l’amministrazione comunale Maresa Andreotti. Modera Sara Moscardini (Istituto Storico
Lucchese sez. Barga).

Per l’accesso all’evento è richiesto il green pass.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.