Quantcast

Torna la festa di S. Rocco a Turrite di Pescaglia foto

Appuntamento con la tradizione domani

Domani (16 agosto) a Turrite di Pescaglia si celebrerà la festa di San Rocco con il tradizionale Bacio delle Croci, tra le comunità di Pescaglia e San Rocco in Turrite: durante la processione ci sarà la cosiddetta gazzarra ossia lo scoppio di mascoli.

La festa risale alla fine del 500 quando durante un epidemia di peste. La popolazione di Pescaglia salì in Val di Turrite alla chiesa di San Rocco per chiedere al Santo la sua intercessione e la fine dell epidemia. Nel punto in cui anche oggi si baciano le due croci parrocchiali di San Rocco in Turrite e Pescaglia morì l’ultimo ammalato di peste, il morbo cessò e non si diffuse nella vallata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.