Quantcast

A Bagni di Lucca le celebrazioni per i caduti civili e i partigiani foto

Si sono susseguite nelle frazioni le deposizioni di corone ai vari monumenti accompagnate da momenti di raccoglimento e condivisione

Ieri (18 luglio) si sono tenute le celebrazioni in ricordo dei caduti civili e partigiani di Bagni di Lucca in collaborazione con l’Anpi e con in testa il sindaco Paolo Michelini.

Si sono susseguite le deposizioni di corone ai vari monumenti del territorio accompagnate da molti momenti di raccoglimento e condivisione.

“Un grazie particolare – dicono dal Comune di Lucca – alle autorità che hanno partecipato al nostro fianco: il vicesindaco di Lucca Vietina e il vicesindaco di Barga Salotti. La presenza delle istituzioni a eventi di questo tipo è di vitale importanza per la tutela dei principi fondanti della nostra Repubblica. Come di consueto, molto apprezzati sono stati gli intervenuti di Mario Regoli e Carlo Giuntoli in rappresentanza dell’Istituto storico della Resistenza dell’età contemporanea di Lucca, da sempre al fianco dell’amministrazione in queste occasioni. Si ringrazia inoltre il presidente provinciale dell’Anpi Filippo Antonini per l’attenzione che da sempre dimostra per il territorio di Bagni di Lucca. I ringraziamenti più sentiti sono per tutti i volontari dell’Ani che al fianco dell’amministrazione mantengono i monumenti e tutelano il ricordo del territorio”.

Apprezzatissima dall’amministrazione l’accoglienza ricevuta dal paese di Montefegatesi che ha accolto il corteo con l’intervento dei suoi bambini e giovani commuovendo tutti i presenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.