Quantcast

Longoio, ritrovata e riparata la storica croce delle missioni foto

Il racconto di Gemignani: "È stata ritrovata da Tiziana sotto vari centimetri di terra, da molti anni era ormai staccata"

I cittadini rispondono ancora una volta presente. È stata riparata anche la storica croce delle missioni di Longoio, ritrovata dopo molti anni sotto vari centimetri di terra .

Storica Croce delle missioni danneggiata, i cittadini si mobilitano e la riparano

“Abbiamo rimesso in piedi la croce fatta mettere durante le missioni del luglio del 1956, quando era rettore della parrocchia di San Gemignano, don Andreoni – racconta Claudio Gemignani -. La croce, ritrovata da Tiziana sotto vari centimetri di terra, da molti anni era ormai staccata. Un piccolo segno di fede per molti, per altri un segno di una tradizione tornata in vita. Infatti in molti crocevia, sulle nostre vecchie mulattiere, venivano posizionate queste belle e decorate croci della Missioni, che hanno saldato su sé stesse i simboli della passione di Gesù, in questo caso andati perduti dall’usura del tempo. Dopo la croce alla Pieve, è toccata a questa. Grazie ad Anna e Osvaldo per il sostegno dall’America. Grazie a Tiziana per averci dato una preziosa mano e per la piantina di fiori che porterà nei prossimi giorni. Grazie soprattutto a Manuel e Nicola: senza la loro esperienza e professionalità, anche l’installazione non sarebbe stata possibile: maghi nella saldatura. Siamo una squadra!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.