Quantcast

Riqualificata la fontana al parco Kennedy, la Pro Loco di Barga: “Soddisfazione per un intervento condiviso” foto

Il presidente Feniello spiega l'intervento nel dettaglio: "Fondamentale l'apporto della squadra di karate di Barga"

È già nota la notizia secondo la quale sono stati ultimati i lavori di manutenzione al parco Kennedy di Barga con la messa a nuovo della fontana, che connota positivamente il contesto in cui è collocata.

Fondamentale per la riuscita di questo progetto è stato il largo consenso che questa iniziativa ha fin da subito raggiunto. Di questo è convinto Carlo Feniello, presidente della Pro Loco, che afferma: “Il Parco Kennedy è un luogo di cui l’ente fin dalla sua fondazione ha sempre seguito con grande interesse i destini.  Quest’anno abbiamo ritenuto necessario dare il nostro apporto per ripristinare la fontana che difettava da molti punti di vista: dalla riattivazione del motore che determina il getto dell’acqua, alla pulizia del fondo vasca oltre che all’inserimento del timer per l’illuminazione”.

Nell’arco di un mese e mezzo, scaglionando il tempo in alcune uscite, è stato dunque ottenuto un risultato davvero edificante per tutta la cittadinanza barghigiana che si è dimostrata omogeneamente interessata a concorrere affinché Parco Kennedy tornasse ad essere luogo simbolo da mostrare con orgoglio.

Sarebbe stato impossibile – prosegue Feniello – senza l’apporto della squadra di karate di Barga i cui componenti in veste di volontari hanno giocato un ruolo fondamentale; peraltro attualmente gli stessi stanno effettuando i propri allenamenti lì. Un bel risultato certamente che valorizza l’area dal punto di vista ambientale ma anche culturale e di cui beneficia l’intera comunità”.

Parco Kennedy, in previsione un investimento da 65 mila euro per riqualificare la zona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.