Quantcast

Frana, Bonfanti risponde alla Lega: “Non si risolvono i problemi con uno schiocco di dita”

Il sindaco: "O non hanno idea di come funzioni un ente oppure sono in malafede ed è ancora più grave"

Sopralluogo della Lega alla frana di Pescaglia, dopo le polemiche non si fa attendere il commento del sindaco Andrea Bonfanti: “Sinceramente – scrive – mi chiedo come chi si propone di amministrare un Comune possa pensare che in nemmeno due mesi dal presentarsi di una frana un qualsiasi ente, compreso la Provincia, possa aver realizzato un progetto esecutivo, acquisito le necessarie autorizzazioni, trovato le risorse, effettuato la gara d’appalto ed affidato i lavori”.

Questo è l’iter (molto riassunto) di ciò che serve per poter effettuare un qualsiasi lavoro. La Provincia – spiega il sindaco – su mia sollecitazione, in merito alla frana occorsa sulla SP32 in località Le Prada, si è attivata immediatamente per fare le cose come si deve. E non ci sono scorciatoie. Chi pensa di risolvere tutto con uno schiocco di dita o non ha idea di come funziona un ente – ed è grave, oppure è in malafede – ed è ancora più grave”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.