Quantcast

Decoro, cittadini puliscono la scarpata a valle della strada dell’ex stazione foto

A Coreglia un esempio di attaccamento al territorio: il ringraziamento dell'amministrazione comunale

Cittadini attenti all’ambiente, uniti per tenere pulito e curato il territorio. È ciò che sta accadendo a Coreglia Antelminelli, dove sempre più persone decidono, con il riconoscimento dell’amministrazione comunale, di interessarsi dei paesi e delle frazioni, riscoprendo così anche un diffuso senso di comunità.

Così c’è stato chi è intervenuto per far rimuovere i rifiuti abbandonati sulla scarpata a valle della strada che conduce all’ex stazione ferroviaria di Piano di Coreglia-Ponte all’Ania. E poi c’è stato chi si è rimboccato le maniche e, armato di sacchetti e guanti, è andato a ripulire via del Calatone.

Si tratta del Gruppo del lunedì, donne e uomini che si ritrovano all’inizio della settimana per compiere buone opere di cura del territorio: a mettere in piedi l’iniziativa sono stati Costantino Tofanelli,  Delio Notini, Debora Ghiloni, Manuela Berlingacci, Daniele Purini, Sandra Magnani e Mauro Buglia.

A loro e a tutti gli altri costantemente impegnati nella tutela del bene comune, vanno il ringraziamento e il plauso dell’amministrazione comunale. Il sindaco, Marco Remaschi, la vicesindaca con delega all’ambiente, Sabrina Santi, che si rende disponibile ad accogliere problematiche e suggerimenti, idee e iniziative da condividere insieme, i consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione e tutta l’amministrazione comunale sono infatti convinti che agendo insieme, in modo unitario, a difesa dell’ambiente sarà più facile favorire buone pratiche per il territorio e far rinascere quel senso di comunità che deve caratterizzare sempre più Coreglia Antelminelli e ognuna delle sue frazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.