Quantcast

Tra relax e adrenalina in Garfagnana al Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & spa

Un nuovo pacchetto nella struttura a Castelvecchio

Le giornate si allungano e il primo pallido sole porta aria di primavera e la voglia di tornare all’aria aperta. Non c’è luogo migliore della Valle del Serchio per tuffarsi nella natura e il Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & spa, immerso in un parco di 600 ettari, è il rifugio ideale per una fuga nella verdeggiante Garfagnana. Per la stagione, il Resort propone il pacchetto Home away home, l’offerta ideale per una staycation alla scoperta del territorio della Valle del Serchio in Garfagnana, tra foreste incontaminate e vette che superano i 2mila metri, oltre che delle eccellenze artistiche, culturali e gastronomiche. Il pacchetto prevede pernottamento, american breakfast, una cena e un pranzo a tre portate.

Il Resort è la partenza perfetta per esplorare il territorio oltre che provare le attività all’insegna dell’adrenalina proposte dal partner Raftingh2o-E20 Avventure, nato oltre 25 anni e prima compagnia di rafting sorta in questa regione.

Il rafting è sicuramente uno dei modi più divertenti per entrare in contatto con la natura e gli ospiti del Renaissance Tuscany il Ciocco potranno provare quest’esperienza adrenalinica lungo il Fiume Lima, nei pressi di Bagni di Lucca fino a raggiungere Ponte a Diana. Un altro itinerario prevede la partenza dal Torrino Santa Rosa attraverso il Parco delle Cascine, che permette, con una discesa adatta a tutti e di livello facile, di immergersi nella natura e avvisate anche aironi, gabbiani ed altre specie animali. Avete mai provato invece l’urban rafting? Raftingh2o-E20 Avventure propone anche questa variante che permetterà ai partecipanti di godersi da una prospettiva tutta nuova la magia di Firenze. Il percorso panoramico prevede la discesa del tratto cittadino dell’Arno, con il passaggio sotto ai quattro ponti principali della città. Il fiume tranquillo è l’ideale per scattare fotografie e godersi le bellezze architettoniche: dal fiume, infatti si potranno ammirare la Biblioteca nazionale, gli Uffizi, il famoso Pontevecchio con il Corridoio Vasariano e l’elegante Ponte di Santa Trinità. Adrenalinica la discesa della pescaia di S. Niccolò e particolarmente affascinante l’arrivo sotto le arcate di Pontevecchio con le botteghe degli orafi a fare da cornice.

Un’attività dinamica e particolare è l’acqua trekking, nel cuore della Val di Lima e nelle vicinanze di Bagni di Lucca, attraversando le Strette di Cocciglia, con un mix di arrampicata in acqua, tuffi, nuoto e trekking per esplorare il territorio. Chi vuole invece godersi in tranquillità le bellezze culturali della zona, può optare per l’urban trekking, un percorso culturale a Firenze che parte sotto la torre medievale di San Niccolò e percorre le suggestive vie pedonali fino l’Abbazia di San Miniato a Monte. Da qui si prosegue verso Piazzale Michelangelo soffermandosi in uno dei punti più panoramici di Firenze, dove si può la città dall’alto in tutto il suo splendore. Il trekking dei 5 Borghi invece si sviluppa nel cuore della Val di Lima incorniciato da uno splendido scenario naturalistico. Immersa nel verde, tra alberi secolari, rocce e fiori, la passeggiata conduce verso incantevoli borghi medievali che si trovano nella parte alta della valle. Il sentiero attraversa splendidi paesi realizzati quasi interamente in pietra che affascinano per la loro bellezza.

E il divertimento non finisce qui. Sempre a Bagni di Lucca, sul fiume Serchio, si possono praticare kayak, con un percorso che si snoda in prossimità del famoso Ponte del Diavolo, hydrospeed per i più avventurosi o ancora tubing, praticabile anche sul torrente Lima. Chi vuole divertirsi con famiglia e amici, può provare il sup o big sup: si tratta di una tavola simile a quella da surf ma di grandi dimensioni che ospita 6 persone contemporaneamente. Novità 2021 è il packraft, un’imbarcazione pneumatica ultraleggera monoposto molto pratica in quanto può essere trasportata in uno zaino e gonfiata all’occorrenza. La discesa, di livello medio/facile, viene effettuata a Bagni di Lucca e alterna momenti di adrenalina pura a tratti più tranquilli per godersi la natura circostante.

Una volta rientrati in hotel dopo una giornata all’insegna dell’avventura, gli ospiti potranno lasciarsi coccolare nella Beauty Spa che dispone di piscina interna e bagno turco oppure, per rilassamento e rigenerazione totale, provare uno degli esclusivi trattamenti proposti a base di vinacce di produzione locale.

Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa si trova a Barga, in Valle del Serchio, a un’ora da Firenze e Pisa e 30 minuti da Lucca.

Per informazioni: https://www.marriott.it/lcvbr

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.