Quantcast

Rsa Coreglia, tornano in funzione il servizio di guardia medica e medico di famiglia

Il sindaco Remaschi: "La struttura è iper protetta e iper sicura"

È tornata pienamente attiva la guardia medica a Coreglia Antelminelli. Il servizio, importante per tutta la comunità, è infatti nuovamente in funzione all’interno della Rsa Pierotti di Coreglia.

Dal 1° marzo, invece, tornerà in servizio anche il medico, dottor Stringari. Entrambi i servizi erano stati sospesi a novembre scorso in seguito alla comparsa di numerosi casi positivi all’interno della struttura, tra ospiti ricoverati e operatori sanitari. D’accordo con l’amministrazione comunale, l’Asl aveva provveduto a trasformare la Rsa in struttura Covid, così da contenere la diffusione del contagio, mettere in sicurezza gli anziani, tutelare il personale e garantire ai positivi un’assistenza dedicata e continuativa.

“Oggi nella Rsa Pierotti non ci sono casi positivi – spiega il sindaco, Marco Remaschi -. La struttura è iper protetta e iper sicura, ecco quindi che è possibile riattivare al suo interno i due servizi che erano stati sospesi: guardia medica e medico di famiglia, a disposizione dell’intera popolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.