Quantcast

Andreuccetti e Zanotti: “Primaria a Borgo riparte in presenza”

Sindaco e assessore chiariscono dopo il tam tam sul dubbio contagi: "Chiusure e quarantene le decide la Asl su dati scientifici"

Le lezioni alla primaria di Borgo a Mozzano partiranno regolarmente in presenza il prossimo 7 gennaio. Né l’Asl né la dirigenza scolastica, a fronte di alcuni casi di alunni positivi, ritengono che si siano elementi per una decisione diversa.

Si è sollevato il tam tam delle polemiche sul tema nelle ultime ore in paese. Tanto che il sindaco, Patrizio Andreuccetti, è intervenuto con alcune parole chiarificatrici.

“Quando si deve decidere se chiudere o meno una scuola – dice – ci vogliono dati certi, non impressioni o suggestioni. Abbiamo chiara la situazione e la stiamo monitorando. Dovessero esserci diverse valutazioni, statene certi, sarà mia e nostra premura comunicarle. Se non ci sono diverse comunicazioni quindi, salvo per le classi in quarantena, la scuola di Borgo riprende in presenza come tutte le altre scuole elementari. Chiaro è che, come è sempre avvenuto ovunque nei mesi passati, bisogna continuare a rispettare le regole, a stare attenti, ma è fondamentale che l’attività didattica prosegua nel modo adeguato”.

Sulla stessa linea l’assessora Donatella Zanotti, che annuncia una nota informativa della dirigente scolastica nella giornata di domani (5 gennaio): “La chiusura di scuole o di classi – dice – qualora ce ne fosse necessità per presenza di focolai covid, viene valutata e decisa dai dipartimenti di prevenzione della Asl. Anche le quarantene di classi, registrate un po’ dappertutto a livello nazionale e anche locale, sono sempre state decise dai dipartimenti, che agiscono con cognizione di causa. Riguardo ai protocolli previsti per l’igienizzazione dei locali scolastici, non c’è motivo alcuno di dubitare che essi siano costantemente seguiti nelle nostre scuole, dove sia la dirigente che il responsabile della sicurezza sono ampiamente formati sulla questione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.