Quantcast

Ascit, partito senza intoppi il servizio di raccolta rifiuti a Borgo a Mozzano

Al vaglio la prima giornata con la differenziazione del vetro a partire da domani (4 gennaio)

È partito da ieri (2 gennaio) nel Comune di Borgo a Mozzano il servizio di gestione dei rifiuti da parte di Ascit, società del gruppo RetiAmbiente SpA, e con esso alcune novità nel sistema di raccolta.

A ricordarlo è l’amministrazione comunale.

“Il nuovo calendario del porta a porta – si legge in una nota – ha visto ieri, giorno di sabato, la sua inaugurazione con la raccolta dell’organico, come già avveniva fino a ieri. Quindi per la maggioranza degli utenti domestici ci auguriamo che non si siano registrati disservizi, in quanto, a parte l’utilizzo del sacchetto compostabile fornito da Ascit, per chi ne era regolarmente in possesso, non erano previste differenze nelle modalità di raccolta rispetto al periodo precedente”.

“Da domani (4 gennaio, ndr) – spiega il Comune – sarà invece importante porre molta attenzione al nuovo sistema in quanto inizierà la raccolta del multimateriale leggero, ossia separando il vetro. Il multilaterale leggero dovrà essere conferito nei sacchi gialli, se ricevuti, o in un normale sacchetto a disposizione. Il vetro dovrà invece essere conferito nel bidoncino verde, se ricevuto, oppure nell’attesa, in un normale sacchetto disponibile, da esporre nel giorno previsto da calendario. Per le utenze non domestiche si hanno le maggiori differenze nel nuovo sistema, in particolare in termini di calendario per la raccolta, che da ieri coincide con quello delle domestiche”.

“Siamo consapevoli – commenta il Comune – delle difficoltà incontrate nella consegna del materiale, bidoni e sacchetti, e nel fornire a tutti le complete informazioni, sia per i tempi ristretti avuti a disposizione, sia per il periodo di emergenza sanitaria che non ha consentito di incontrarvi nei vari paesi e località. Nel chiedere ad ognuno di voi la massima collaborazione, teniamo a sottolineare che ci sarà un inevitabile primo mese di transizione e con ciò rassicurare tutti i cittadini che in questa fase non saranno applicate sanzioni. Ricordiamo che il numero verde di Ascit per ottenere tutte le informazioni è: 800.942951, e che l’amministrazione comunale e gli uffici rimangono, comunque, a disposizione”.

Per rimanere sempre aggiornati si può seguire la pagina Facebook Comune di Borgo a Mozzano ed i siti internet del Comune e di Ascit spa, con particolare attenzione alla sezione delle risposte alle domande frequenti (Faq).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.