Ghivizzano perde un pezzo di storia: morto il presidentissimo Elso Bellandi

Nel 2021 avrebbe compiuto 100 anni

Il terribile 2020 porta via un altro personaggio storico di Ghivizzano. Ieri (18 dicembre) è deceduto Elso Bellandi all’età di 99 anni. Una persona sempre attiva nella comunità, che adesso è in lacrime per la sua scomparsa che lascia un vuoto incolmabile.

Elso Bellandi

Elso Bellandi rappresenta la storia del Ghivizzano Calcio: è stato ininterrottamente per 50 anni presidente della squadra. Con Elso alla guida dello storico sodalizio biancorosso sono da ricordare la vittoria del campionato di Seconda Categoria 1981/1982, chiuso senza subire sconfitte, il primo campionato di Promozione disputato dalla Società, sempre negli anni ’80, e la storica promozione in Eccellenza 2011/2012, ultima stagione della sua presidenza.  Elso è stato ininterrottamente il presidente per 50 anni, dal 1963 al 2012, anno della nascita del Gsd Ghivizzano Borgo a Mozzano. È rimasto, in seguito alla fusione, comunque all’interno dei quadri societari con il ruolo di vicepresidente della nuova società.

Il presidentissimo è stato anche il fondatore del gruppo Antica Norcineria. Era conosciuto e amato da tutti, la provincia di Lucca è in lutto per Elso.

Tanti i messaggi in ricordo del presidentissimo, questo il cordoglio del Ghiviborgo: “Giungano ai figli, ai nipoti e a tutti i familiari, da parte del presidente, del consiglio direttivo e da tutti i tesserati del Gsd Ghivizzano Borgo a Mozzano, le nostre più sentite condoglianze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.