A Barga si installano nuovi cestini per la raccolta delle deiezioni animali

L'amministrazione porterà il regolamento per la tutela degli animali in consiglio comunale

Novità in arrivo da Barga. Dopo una attenta ricognizione, partirà nei prossimi mesi la sostituzione e l’installazione dei cestini su tutto il territorio comunale oltre all’installazione ex novo di quelli per la raccolta delle deiezioni animali.

Un importante passo in avanti nella cura dell’ambiente parte anche dalla presenza di cestini sul territorio, per questo l’amministrazione, andrà a sostituire quelli ormai obsoleti e ad installarne di nuovi. Si partirà dal piazzale del Fosso e Parco della Vittoria, dove saranno sostituiti i cestini esistenti, oltre ad incrementarne la presenza con una unità. Qui sarà installato anche un raccoglitore per le deiezioni degli animali.

I cestini scelti sono semiaperti con coperchio, sul quale sarà posizionato anche il posacenere per i mozziconi di sigaretta, elemento che dovrà incentivare a non gettare in terra questi ultimi. L’installazione e sostituzione interesserà tutte le frazioni, a partire da Fornaci di Barga, dove per esempio saranno installati in Piazzale Don Minzoni, dove ad ora non sono presenti, oltre che aggiunti su via Repubblica.

“Proseguiremo – comunicano il capogruppo Maresa Andreotti e l’assessore all’ambiente Francesca Romagnoli – con il centro storico. Saranno sostituiti i bidoni esistenti, procederemo con un’attenta ricognizione dell’esistente, al fine di posizionare i nuovi dove effettivamente risultano necessari. Nel centro storico sarà installato anche un bidone per la raccolta delle deiezioni degli animali. Nel centro storico vogliamo porre attenzione al decoro e alla pulizia, e per questo stiamo portando avanti anche un lavoro di sensibilizzazione con i cittadini al fine di migliorare la raccolta differenziata ed i conferimenti”.

A partire dall’installazione dei cestini per la raccolta delle deiezioni degli animali, che per ora saranno 4 sul territorio comunale, l’amministrazione vuole porre l’attenzione anche su quel mondo animale di cui poco si parla. Per questo porterà all’approvazione del consiglio comunale il regolamento per la tutela degli animali.

“Un passo importante – spiega l’assessore all’ambiente Francesca Romagnoli –. Si andrà a disciplinare il rapporto uomo animale, regolamentando tutti quei momenti di interazione che si vengono a creare, ma anche a recepire le direttive regionali per la cura e la custodia degli animali di diversa specie, puntualizzando l’importanza del rispetto degli animali. Importante l’installazione dei cestini per la raccolta delle deiezioni con i quali si vuole sottolineare che il rispetto degli animali deve andare di pari passo con il rispetto dell’ambiente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.